I migliori vini bianchi frizzanti reperibili nella nostra enoteca online


Tutto sul vino bianco

Quando si tratta di bianchi, ci sono molte varietà tra cui scegliere e tutte hanno diverse acidità, profili aromatici e livelli di tannino. Allaccia le cinture e preparati per una corsa sfrenata, perché ci sono così tante varietà che potresti avere un colpo di frusta.

VARIETÀ BIANCHE DOLCI
Il vino Riesling è un bianco fruttato, dolce e frizzante originario della Germania ma ora coltivato in tutto il mondo. Questi possono essere sia dolci che secchi, a seconda di dove vengono coltivati. Poi c’è il moscato, che è ancora più dolce di un riesling ed è spesso usato come vino da dessert.

VARIETÀ SECCHE POPOLARI
Sul lato più secco delle cose, non puoi sbagliare con un classico pinot grigio. Coltivato nel nord Italia, il pinot grigio è un’opzione popolare e si presenta con un gusto secco e rinfrescante con sentori di dolcezza e scorza. C’è anche il sauvignon blanc tra cui scegliere, e può venire in una gamma di sapori dal fruttato al piccante. C’è un segreto per il Sauvignon blanc, che è l’inclusione di aromi erbacei che creano toni erbacei. Come varietà secca, questo vino esalta meravigliosamente formaggio ed erbe aromatiche.

BIANCHI PIENO CORPO
Cerchi qualcosa di un po’ più corposo e robusto? Prova uno chardonnay. Di solito di colore da pallido a dorato scuro, lo chardonnay può essere fruttato o agrumato a seconda di dove vengono coltivate le uve.

CON COSA LO PUOI ABBINARE?
Il vino bianco può essere abbinato a molti cibi diversi, ma la regola generale è tenerlo fresco e tenerlo lontano dalla carne rossa. Sentiti libero di abbinare la tua bottiglia di chardonnay con frutti di mare o risotto cremoso. Puoi anche provare un pinot grigio con antipasto o frutti di mare. Completa la tua cena a base di curry indiano piccante con un riesling.

"" was added to wishlist